Come funziona il nuovo servizio Telegram Passport

Mentre la versione di Telegram 5.0 è in arrivo, l’aeroplanino di carta ha lanciato un nuovo servizio: Telegram Passport. Questa funzione era attesa da settimana e finalmente è utilizzabile da tutti. In pratica sarà possibile creare un proprio passaporto virtuale da utilizzare con tutti i servizi online che richiedono l’identificazione. Potremo infatti caricare all’interno di Telegram Passport, i nostri documenti ed informazioni personali e restare tranquilli dato sono il tutto sarà al sicuro grazie alla cifratura end-to-end. L’unica piattaforma che al momento accetta Telegram Passport è ePayments.com, ma siamo certi che in futuro si estenderà a tantissimi servizi. Per poter attivare inserire i nostri dati su Telegram dovremo attivare Passport dal seguente indirizzo https://core.telegram.org/passport/example e cliccare poi su Log in with Telegram.

Scegliamo una passport da associare all’account e se vogliamo inserire una email per recuperare le credenziali di accesso in caso di perdita.

Questi sono i documenti che è possibile aggiungere nel cloud di Telegram.

Una volta completata la registrazione potrete recarvi nel menù Impostazioni in basso a destra per poi effettuare un tap sulla nuova voce Telegram Passport. Qui potremo modificare e inserire nuovi dati all’occorrenza.

E voi userete questo servizio? Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti.

Seguici su Telegram https://telegram.me/latelegramania telegram

Condividi l'articolo
  • 3
    Shares
Precedente Arriva l'aggiornamento estivo di Telegram con tante simpatiche novità Successivo Putin costringe Telegram a condividere i suoi dati