Keep Lent: il canale Telegram scelto da Papa Francesco

Anche il Papa ha scelto Telegram! La Pastorale giovanile di Pompei vuole preparare i ragazzi ed anche i grandi alla quaresima. Il tutto condividendo un versetto del vangelo ogni giorno sul loro canale che sarà commentato da sacerdoti, catechisti ed educatori in registrazioni audio di circa un minuto. Grazie al loro grande lavoro sono riusciti ad ottenere nel Mercoledì delle Ceneri, l’intervento del Papa. Quel giorno il primo commento fu proprio del Pontefice:

State attenti a non praticare la vostra giustizia davanti agli uomini per essere ammirati da loro, Quando fai l’elemosina non suonare la tromba davanti a te. Il Padre tuo, che vede nel segreto ti ricompenserà. La parola di Dio – ha spiegato ai giovani riuniti a Pompei – ci dà il giusto orientamento per vivere bene la Quaresima. Quando facciamo qualcosa di bene, a volte siamo tentati di essere apprezzati e di avere una ricompensa: la gloria umana. Ma si tratta di una ricompensa falsa perché ci proietta verso quello che gli altri pensano di noi.

Per unirsi al canale basta cercare su telegram @PGPompei o cliccare qui. Richieste di iscrizione sono già arrivate da tutta Italia e dall’Estero. Keep Lent era attivo l’anno scorso su Whatsapp, mentre da quest’anno si è deciso di scegliere Telegram. Le oltre 4000 persone presenti sul gruppo di Whatsapp infatti stanno migrando ed ora ci sono circa 8300 persone attive sull’aeroplanino. Attenzione esiste anche un altro canale cercabile scrivendo “Keep Lent” ma non è ufficiale, bensì solo una copia. Con l’evoluzione di Telegram sono certo che sempre più persone famose useranno quest’app per comunicazioni e darci news. 

 Seguici su Telegram https://telegram.me/latelegramania telegram

Condividi l'articolo
  • 9
    Shares
Precedente I migliori gruppi su Telegram in cui aggiungersi Successivo Plus Messenger: il Telegram personalizzabile

2 commenti su “Keep Lent: il canale Telegram scelto da Papa Francesco

  1. pastoralegiovanilepompei il said:

    Salve, solo per precisare che il papa, o la santa sede in generale, non ha scelto alcuna piattaforma. L’iniziativa denominata keeplent è nata ed è gestita solamente ed esclusivamente dalla pastorale giovanile di Pompei. Noi come Pastorale abbiamo chiesto ed ottenuto dal santo padre il commento al Vangelo del mercoeldì delle ceneri, ma ribasdisco: il papa non c’entra nulla con l’iniziativa dal punto di vista organizzativo.
    Ribadisco anche che su telegram sono presenti altri canali keeplent, ma non sono quelli ufficiali. L’unico ufficiale è @pgpompei

    Grazie.
    Saluti

    • Buonasera, ho effettuato alcune modifiche all’articolo come da lei suggerito. Il Papa comunque ha scelto il vostro canale su Telegram per la comunicazione del Mercoledì delle ceneri. In secondo luogo ho confermato che solo il vostro @pgpompei è l’unico ufficiale. Spero vada meglio così.
      Buona serata e continuate così con il vostro grande lavoro

Lascia un commento