Tante novità con l’aggiornamento di Telegram 4.0

L’ultimo aggiornamento risulta essere uno dei migliori in assoluto per l’aeroplanino. Le novità sono molte, ma andiamo a vederle bene nello specifico.           1. VIDEO MESSAGGI E TELESCOPE

In pratica si tratta di una sorta di messaggi audio 2.0, con video annesso. Una volta ascoltato il messaggio, il video si riprodurrà silenziosamente in loop come una sorta di gif. Per attivare questa funzione, basterà cliccare una volta sul microfono e l’icona cambierà forma. Poi tenendo premuto potremo parlare e riprenderci nello stesso momento in una bolla al centro dello schermo. (Se volete fare i tipi alternativi, potrete registrare anche effettuando lo swipe-up). Questi messaggi hanno una durata massima di 1 minuto. Il tutto non finisce certo qui. Se disponiamo di un canale pubblico potremo girare video messaggi da condividere con chiunque, anche chi non dispone di Telegram. (Ottimo per i bloggers). Questo è possibile grazie alla nuova piattaforma Telescope che andrà a creare un url specifico per ogni nostro canale pubblico secondo la seguente struttura telesco.pe/nome_canale. Chiunque si dirigerà sul link, potrà vedere (e sentire) i nostri video messaggi. 

Non preoccupatevi del problema di creare troppi messaggi, anche i singoli video hanno un url unico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potremo tenere traccia persino del numero di visualizzazioni.

2. Instant View migliorata e per tutti i siti

Giusto un accenno: l’Instant View è quella tecnologia che vi permettere di aprire siti in una frazione di secondo su Telegram, senza bisogno di un broswer esterno. Inoltre le pagine sono ottimizzate alla perfezione per lo schermo che stiamo utilizzando.

Con il nuovo aggiornamento si cerca di gettare le basi per poter visualizzare qualsiasi sito web in questa maniera. Anche articoli e siti che non si appoggiano a Telegra.ph. Inoltre qualsiasi articolo disponibile all’apertura rapida, può già essere visualizzato secondo vari template (sfondo bianco, nero, seppia) e si può cambiare la grandezza del carattere, in pieno stile ebook reader. Se ve ne intendete di Html, potete partecipare al contest per la creazione di nuovi template, dove in palio ci sono 200000 dollari complessivi di premi. 

Sempre per i bloggers, è stata aggiunta la possibilità di poter inserire il tasto JOIN (iscriviti) all’interno degli instant articles, in modo da guadagnare iscritti al proprio canale telegram.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  3. Introduzione dei pagamenti sui bot

L’intenzione è quella di poter arrivare a comprarsi una pizza, farsi una ricarica telefonica o affittare un taxi direttamente su Telegram. Tutti i bot che vendono prodotti o offrono servizi, possono adesso inserire il tasto “PAY” al loro interno. Poi, come in un normale sito ecommerce, dovremo inserire i dati della carta, le opzioni di spedizione e se salvare i propri dati per futuri acquisti. Se volete testare questa funzionalità, è stato creato il bot @ShopBot, dove potrete comprare (per finta) una macchina del tempo funzionante.

Con questo aggiornamento Durov si è veramente superato. Le altre app di messaggistica si avviano verso l’estinzione 😀

Seguici su Telegram https://telegram.me/latelegramania telegram

Condividi l'articolo
  • 4
    Shares
Precedente Qual è l'applicazione di messaggistica che consuma meno dati? Successivo Telegram: I migliori bot per potenziare il vostro inglese