Le migliori app non ufficiali alternative a Telegram

Telegram è un’app nata per tutti e con lo scopo di diventare la più completa nel campo della messaggistica. A tal proposito l’API stessa (interfaccia di programmazione di un’applicazione) è pubblica e chiunque può proporre migliorie o crearne di nuove basandosi su Telegram. A tal proposito sono nate tante app non ufficiali che si appoggiano a Telegram e funzionano in parallelo ad esso. Vi citerò le migliori ed aggiornate:

  • Plus Messenger: con questo client Telegram, potrete dividere le chat in categoria (bot, canali, preferiti…) e personalizzare qualsiasi aspetto dell’app: dalla grandezza dei caratteri, al colore dei numeretti delle notifiche. Inoltre chiunque può creare e scaricare temi bellissimi dalla loro app. Mentre per consigli e problemi, si può discutere sulla community. (Per ulteriori info).

  • Telegram X: è l’ultima arrivata tra le app alternative. E’ la vincitrice di un concorso indetto da Telegram stesso. Rispetto l’app originale, è più veloce e leggera, ma ancora solo in inglese. Dispone di un tab apposito per le chiamate e una grafica più moderna. Deve migliorare la ricezione delle notifiche (per ulteriori info)

Multigram: altro client molto efficace che ripropone la divisione in tab (canali, bot, ecc..) come Plus Messenger. Dopo l’installazione risulta in inglese, ma dalle impostazioni si può scegliere l’italiano. Non risulta dare problemi degni di nota, eccezione fatta per la gestione del consumo di batteria non sempre ottimo.

 

  • Tel: un client alternativo che dispone delle videochiamate. Una funzione che forse arriverà anche sull’app ufficiale in futuro. Inoltre Tel è molto divertente in quanto dispone di numerose emoji originali che l’app ci consiglia insieme alle gif in base all’argomento che si sta digitando.

  • Telegram with Facecon: molto apprezzato graficamente. Con la possibilità di creare stickers e con la propria faccia, oltre a possedere molti stickers esclusivi Facecon. Purtroppo ha alcune lacune, tra cui l’impossibilità di visualizzare le gif e citare una persona nei messaggi.

  • Lagtgram: molto simile all’app ufficiale. Le principali differenze sono la possibilità di poter utilizzare le emoji di sistema, la scelta della risoluzione massima per le immagini in uscita, scegliere il layout dello smartphone anche su Tablet e tante emoticons nuove. 

  • Unigram Preview: quest’app merita un’attenzione speciale, in quanto creata solo per l’universo Windows 10 (PC, Tablet, Smartphone, Xbox One e Hololens). Quest’app è riuscita così bene, tanto che Telegram l’ha inserita direttamente nella sezione download del suo sito ufficiale. La maggior parte degli utenti che dispongono di un Nokia con Windows, ammettono di trovarsi molto meglio con Unigram che con l’app originale. 

E tu sei federe alla versione ufficiale o hai provato già qualcuna di queste versioni dell’aeroplanino?

Seguici su Telegram https://telegram.me/latelegramania telegram

Condividi l'articolo
  • 2
    Shares
Precedente I migliori bot su Telegram per scaricare audio, foto e video Successivo La Guardia di Finanzia crea il suo canale ufficiale su Telegram